Condividi
Aggiorna abbonamento
Grazie per la sottoscrizione!
Iscriviti a Fatto in Russia oggi e ricevi le notizie più interessanti sul business, l'esportazione e la cultura russa oggi!
Social media e abbonamento RSS

2016-07-11 08:20

Una delegazione d'affari dalla Russia visiterà la Serbia

Dal 12 al 19 luglio 2016, una delegazione composta da rappresentanti di 32 camere di commercio e industria, sindacati e associazioni regionali di piccole e medie imprese visiterà Belgrado.

L'obiettivo della visita sarà quello di ampliare la cooperazione, trovare partner e rafforzare i legami culturali ed economici. Il viaggio è stato organizzato dalla holding serba "Omnigroup", dall'Ambasciata e dalla Camera di Commercio e Industria russa nei Balcani.

La missione commerciale si svolgerà in vista del Forum culturale ed economico previsto per marzo 2017. Da molti anni è in vigore un regime di esenzione dal visto tra la Russia e la Serbia, nonché un accordo di libero scambio che esenta da dazi e tasse fino al 95% delle merci esportate dalla Russia e dalla Serbia.

Il direttore aziendale di "Omniturs" Ivanki Daptskevic ha dichiarato che la presentazione del programma del forum avrà luogo in un vecchio albergo di Belgrado, costruito più di cento anni fa. All'epoca si chiamava Grand Hotel Petrograd. Dopo di che, gli ospiti russi avranno la fortuna di conoscere Belgrado, le città di Novi Sad e Zlatibor.

La Serbia è nota per l'agricoltura e il turismo. L'esportazione di prodotti alimentari serbi in Russia, dopo che l'Unione Europea ha imposto un embargo alimentare su alcune merci, è aumentata di 10 volte, il che è il risultato delle frequenti visite dei rappresentanti dei principali rivenditori al dettaglio e delle aziende regionali della Russia.

Condividi
I commenti sono vietati dopo 5 giorni dalle pubblicazioni a causa della politica editoriale