Condividi
Aggiorna abbonamento
Grazie per la sottoscrizione!
Iscriviti a Fatto in Russia oggi e ricevi le notizie più interessanti sul business, l'esportazione e la cultura russa oggi!
Social media e abbonamento RSS

2019-12-11 02:17

Alkor Bio è stato il primo in Russia a sviluppare un analizzatore automatico di tipo chiuso per la diagnostica di laboratorio

L'Università Nazionale di Ricerca di San Pietroburgo di Tecnologie dell'Informazione, Meccanica e Ottica (NIU ITMO), la britannica Alfa Wassermann e l'italiana Next Level hanno partecipato alla realizzazione di questo progetto di innovazione internazionale insieme al gruppo di aziende Alkor Bio.

Al momento del lancio, il progetto è stato sostenuto dal Ministero della Scienza e dell'Educazione della Federazione Russa: nel 2014 il gruppo Alkor Bio Group con il progetto "Creazione di produzione di complessi robotici analitici per la ricerca clinica di laboratorio con l'utilizzo di nano-reagenti" è diventato il vincitore del concorso del Ministero dell'Educazione e della Scienza della Federazione Russa per la selezione di organizzazioni per il diritto a ricevere sovvenzioni per la realizzazione di progetti complessi per la creazione di produzioni ad alta tecnologia. Nella prima fase, il lavoro sul progetto è stato svolto congiuntamente con NIU ITMO sulla base di una sovvenzione statale e dei fondi propri dell'azienda. Di conseguenza, nel 2016 Alkor Bio State Corporation e l'Università ITMO hanno ricevuto due brevetti relativi a questo sviluppo: "Automatic Blood Analyzer Device" e "User Interface for Automatic Blood Analyzer".

Il certificato di registrazione di Roszdravnadzor della Federazione Russa per l'analizzatore automatico MagnoLIA immunochimico chemiluminescente con accessori è stato ricevuto da Alkor Bio il 6 dicembre 2019. In precedenza, il gruppo di aziende ha ricevuto il Servizio Federale Russo per la Supervisione nella Sanità e nello Sviluppo Sociale (Roszdravnadzor) per lo stesso set di MagnoLIA TTG sviluppato nel gruppo Alkor per la determinazione quantitativa dell'ormone tiroideo (TTH) nel siero e plasma del sangue umano (EDTA, citrato di sodio, eparina) con il metodo del test immunochimico chemiluminescente su microparticelle utilizzando l'analizzatore automatico MagnoLIA. Il kit MagnoLIA TTG è progettato per essere utilizzato insieme al prodotto medico "MagnoLIA TTG calibration kit" o "MagnoLIA TTG calibration quality control kit", entrambi prodotti da Alcor Bio Group. L'ormone tiroideo (TTH) o tireotropina è un ormone tropicale dell'ipofisi anteriore. La quantificazione TTG è uno dei principali marcatori dello stato funzionale della ghiandola tiroidea ed è ampiamente utilizzato nella diagnostica di laboratorio. Attualmente, Alcor Bio sta sviluppando sistemi di test per la diagnostica infettiva e ormonale utilizzando microparticelle magnetiche, che includono particelle di magnetite su scala nanometrica, da installare su analizzatore MagnoLIA.

L'analizzatore MagnoLIA è un sistema robotico, che permette di effettuare la fase analitica della ricerca immunologica con metodo immunochimico, senza l'intervento dell'operatore dal momento dell'identificazione di un campione di bio-materiale umano da parte di questo sistema per ottenere un risultato visivo. La produttività del nuovo analizzatore è di -120 risultati all'ora. Numero di download simultanei - 96 campioni di pazienti con la possibilità di impostare campioni urgenti senza interrompere il flusso di misura in corso. Il tempo di ricezione del primo risultato dal momento in cui inizia la sessione è di 15 min. a seconda della tecnica applicata.

Condividi
I commenti sono vietati dopo 5 giorni dalle pubblicazioni a causa della politica editoriale

Источники информации

Altre storie