Condividi
Aggiorna abbonamento
Grazie per la sottoscrizione!
Iscriviti a Fatto in Russia oggi e ricevi le notizie più interessanti sul business, l'esportazione e la cultura russa oggi!
Social media e abbonamento RSS

2019-10-28 10:47

LLC "SKK-Holding" sviluppa la produzione utilizzando componenti russi

Lo sviluppo dell'industria dei cavi determina lo stato dell'economia, la disponibilità di programmi di investimento nell'edilizia, nell'ingegneria energetica e nella costruzione di macchine - dove nasce il PIL. Ecco perché serve come una sorta di indicatore in base al quale si può determinare lo stato delle altre industrie. La concorrenza in questo mercato costringe i produttori a cercare modi per ridurre il peso, le dimensioni dei cavi e dei fili, per aumentare la loro vita utile attraverso l'introduzione di materiali più moderni, per ridurre i costi attraverso l'uso di sviluppi di sostituzione delle importazioni nazionali. I dipendenti dell'industria dei cavi festeggiano la loro vacanza professionale il 25 ottobre. Abbiamo chiesto ai suoi leader - Anvar Bulkhin, il presidente della JSC "Samara Cable Company" e Igor Sherstnikov, il presidente del consiglio di amministrazione della JSC "SKK" (nella foto), come vanno le cose in "SKK Holding" - uno dei fiori all'occhiello dell'industria nazionale dei cavi. Ci hanno raccontato in dettaglio i compiti che l'azienda si trova ad affrontare e come vengono risolti.

Il portafoglio ordini costituisce il mercato

- Oggi il mercato della produzione di cavi è saturo di assortimento. I produttori si trovano ad affrontare il compito di trovare soluzioni tecniche che aumentino la competitività dei prodotti, permettano di espandere il segmento occupato del mercato. A cosa sta lavorando la holding in questo momento?

- Negli ultimi tre anni il pacchetto di ordini di SKK ha subito notevoli cambiamenti. La crescita del mercato delle costruzioni, l'aumento della saturazione energetica degli oggetti eretti, il bisogno dei clienti di cavi ignifughi in grado di sopportare carichi di temperatura significativi, non combustibili e che non emettono sostanze nocive sotto l'influenza del fuoco aperto, hanno posto le nostre imprese un certo vettore di sviluppo. Dopo lo sviluppo del rilascio di nuovi tipi di cavi in esecuzione non combustibile, questo gruppo di produzione ha cominciato a dominare nel nostro portafoglio di ordini.

CJSC Samara Optical Cable Company, parte della holding, che è gestita da Anvar Sherstnikov, fornisce cavi di comunicazione ottica al più grande fornitore russo di servizi digitali PJSC Rostelecom, alle società di telelavoro PJSC Megafon, PJSC Vimpelcom, PJSC MTS, agli operatori regionali PJSC Rosset e alle società dell'industria petrolifera e del gas.

A volte in questo modo, arrivando sul sito, i responsabili delle holding - Anvar Bulkhin e il Direttore Generale della JSC "SKK" Valery Klyuchnikov - trovano rapidamente soluzioni a questioni importanti.

Oltre ai tradizionali cavi per la posa nel terreno, fognature e sospensioni su linee elettriche, nel portafoglio ordini sono presenti cavi in microfibra multifibra. Tali cavi per 144 fibre sono stati forniti dalla CJSC "SOKK" alla JSC "SMARTS", che sta realizzando il progetto "Creazione di reti di telecomunicazioni stradali protette". La prima fase del progetto è stata realizzata nella regione di Samara e ha riguardato 10 quartieri urbani e 27 distretti municipali. Un cavo simile è stato fornito in Italia dalla CJSC "SOKK".

La sostituzione delle importazioni sta prendendo sempre più piede.

- La quota di componenti importati nell'industria dei cavi è tradizionalmente elevata. Ci sono tentativi da parte dell'azienda di ridurla?

- La JSC "SKK" sviluppa la produzione di prodotti via cavo per l'industria automobilistica con l'utilizzo di componenti creati da imprese russe, e fornisce prodotti alle imprese di assemblaggio di automobili del paese di marchi mondiali come Volkswagen, Renault, KIA, Hyundai, FORD, General Motors, Nissan.

E anche se oggi la produzione di cavi in fibra ottica russi utilizza principalmente materiali di fornitori stranieri, la nostra azienda ha iniziato da quest'anno a Saransk la produzione di cavi basati su fibra domestica creati dalla società russa JSC "Optical Fiber Systems".

Non ci saranno innovazioni senza ottimizzazione.

- L'ottimizzazione dei processi di produzione è quasi una tendenza definita degli ultimi anni in tutti i settori. Come funziona nella vostra azienda?

- Una produzione equilibrata dovrebbe garantire la più completa soddisfazione della domanda del mercato con il massimo utilizzo delle attrezzature. Questo è ciò a cui aspiriamo. E uno dei modi per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda è quello di aumentare la produttività del lavoro.

Le nuove linee di produzione di cavi sono un investimento nel futuro dell'azienda.

Alla fine del 2017, il governo della Federazione Russa ha adottato il programma "Miglioramento della produttività del lavoro" per il 2017-2025. Nel paese sono state individuate sei regioni pilota, tra cui la regione di Samara. Dodici imprese della provincia hanno presentato domanda di partecipazione a questo programma. Sono state rigorosamente selezionate per una serie di indicatori. Ad esempio, l'impresa doveva avere un metodo di produzione snella e garantire una crescita annuale della produttività del lavoro di almeno il 5% e una serie di altre condizioni.

La JSC "SKK" è stata selezionata e inclusa nel numero di partecipanti al programma, e il 14 febbraio 2019 si è tenuto il lancio di questo progetto sulla base del workshop per la produzione di pipeline, che è stato definito come punto di partenza. Ora l'intera impresa è coinvolta nel lavoro sul progetto, e si può dire con fiducia che la sua realizzazione migliorerà l'efficienza della produzione e la competitività dei prodotti SKK.

Ci siamo impegnati nella messa in servizio di nuove attrezzature e nell'ammodernamento di quelle esistenti e abbiamo eliminato le sproporzioni nelle capacità di officine, sezioni e gruppi. Abbiamo collocato nuove attrezzature sulle aree prive di attrezzature obsolete, il che ci ha permesso di ottimizzare le catene di processo. Di conseguenza, grazie all'eliminazione dei tempi di fermo delle attrezzature, il carico delle attrezzature è stato notevolmente aumentato, compreso l'avvio della produzione di cavi LAN. La richiesta di questo cavo è piuttosto elevata, e in precedenza veniva fornito solo dall'estero. Per la sua produzione di quest'anno sono stati messi in funzione sia gli impianti di produzione sottoutilizzati che le attrezzature acquistate in aggiunta.

- La vostra azienda fornisce tradizionalmente prodotti alla linea di montaggio AVTOVAZ. È cambiato il volume degli ordini delle case automobilistiche?

- La produzione di fili per auto era ed è tuttora uno dei settori principali della produzione di SKK. E l'aumento della domanda dei nostri prodotti nel 2018, così come il previsto aumento dei consumi negli anni a venire, ci ha richiesto di aumentare la produttività delle attrezzature esistenti aumentando la velocità e gli standard di servizio, nonché aumentando urgentemente la capacità produttiva. Quest'anno l'azienda ha acquistato cinque unità delle principali attrezzature di processo, la cui messa in servizio ci ha permesso di aumentare la capacità del 17%.

I cavi SKK sono in attesa di ingegneri dell'energia, costruttori di strade, operai edili e grandi impianti di produzione.

Siamo anche riusciti a far fronte ai cosiddetti "colli di bottiglia" che si presentano quando si evadono ordini urgenti per un gruppo di cavi che richiedono una guaina di alluminio. Una volta che la pressa per alluminio è stata migliorata, i tempi di fermo macchina sono ridotti al minimo per motivi tecnici.

- Quali prodotti innovativi entreranno sul mercato nel prossimo futuro? Quale sarà la differenza tra questi e i prodotti esistenti?

- Ci stiamo preparando per la produzione in serie di tutta una serie di cavi di potenza e di controllo con nuove proprietà. C'è già una domanda per loro sul mercato. Produrremo cavi che non diffondono la combustione se posati in gruppi, con ridotte emissioni di fumo e gas, per le zone a clima freddo. Insieme a OJSC "VNIIKP" siamo impegnati nello sviluppo di cavi di potenza e di controllo ignifughi di maggiore affidabilità per aree pericolose. In particolare, cavi di controllo resistenti al fuoco a ridotto rischio d'incendio, il cui isolamento è realizzato in gomma siliconica. Questo permette di ottimizzare il design, ridurre i diametri dei cavi, mantenendo il limite di resistenza al fuoco e le prestazioni in condizioni di esposizione alla fiamma fino a 180 minuti.

La qualità è un indicatore di competitività.

- Il rispetto delle norme permette ai produttori di competere con altre aziende. Come si costruisce un sistema di controllo qualità in un'azienda?

- Il rispetto dei requisiti di qualità è il compito primario di ogni sito di produzione. Produciamo prodotti integrati in sistemi complessi e siamo responsabili di ogni cavo. Per noi la qualità è soprattutto una questione di sicurezza. Il nostro sistema di gestione della qualità assicura che produciamo prodotti che soddisfano tutti i requisiti del cliente, legali e normativi. Negli anni passati e negli anni attuali abbiamo ricevuto la conferma che i nostri sistemi di gestione soddisfano i requisiti degli standard russi e internazionali.

La contabilità presso i moderni impianti di produzione, dove vengono prodotti centinaia di tipi di cavi, è la base del marketing.

Nell'ambito degli audit dei consumatori di condutture per automobili, l'azienda ha confermato lo status di fornitore di condutture per automobili. Rispettiamo costantemente i requisiti per la certificazione dei prodotti fabbricati. L'anno scorso abbiamo ricevuto 24 certificati di conformità ai requisiti del Regolamento tecnico dell'Unione doganale e del Regolamento tecnico di sicurezza antincendio per i prodotti fabbricati. La certificazione dei gruppi di potenza e dei gruppi di controllo dei cavi che non diffondono la combustione, a bassa emissione di fumi e gas, ci permette di fornire prodotti alle strutture della OJSC Rosseti. E i certificati di conformità per linee elettriche aeree autoportanti isolate e protette nel Sistema di Certificazione Volontaria "Gazprommsert" danno il via libera per la consegna agli impianti della OAO Gazprom.

Garantire che i nostri sistemi di gestione soddisfino i requisiti degli standard internazionali ci permette di confermare il nostro status di uno dei migliori fornitori di prodotti via cavo del paese.

Corso - al mercato internazionale

- I vostri prodotti sono già esportati, e ci sono certamente piani per espandere la vostra presenza sul mercato internazionale. Cosa si sta facendo per raggiungere questo obiettivo?

- Per entrare in nuovi mercati, l'azienda sta lavorando in modo ordinato, compresa la cooperazione con varie organizzazioni governative e la partecipazione ai loro programmi. La JSC "SKK" è una delle 34 aziende della regione di Samara, che hanno presentato domanda al Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa per l'inserimento nel registro delle organizzazioni che attuano il programma aziendale di miglioramento della competitività, volto a migliorare le prestazioni di esportazione. Ci aspettiamo i risultati della selezione nel prossimo futuro.

Interagendo con il "Russian Export Center" della JSC, abbiamo partecipato a una missione aziendale in Mongolia e prevediamo di continuare tale lavoro nel 2020. La nostra azienda partecipa volentieri agli incontri organizzati dalla Camera di Commercio e Industria e dal governo della regione di Samara con i rappresentanti degli ambienti economici di altri paesi.

CJSC "SOKK" è fornitore di cavi in fibra ottica per i paesi della CSI: Tajikistan, Uzbekistan, Kazakistan, Bielorussia - e continua la cooperazione con i buyer-contraenti nell'Unione Europea.

La risorsa più importante

- L'innovazione non è possibile senza fare affidamento sulla competenza del personale. Come si seleziona e si forma il personale? Assumete giovani professionisti nel vostro team? I mentori li aiutano ad adattarsi?

- In tempi pre-regolamentati non c'erano praticamente problemi di formazione - anche le scuole professionali di base hanno formato i dipendenti per l'industria dei cavi. Ma dall'inizio degli anni '90 il sistema di formazione professionale snello è andato in frantumi. È stato un periodo molto difficile per la nostra azienda e per l'intero settore. Come molti altri, abbiamo assunto le funzioni di finanziamento e di organizzazione della formazione professionale per i giovani lavoratori. A questo scopo, l'azienda ha creato un proprio sistema per la formazione dei lavoratori di cavi in 22 professioni. I principianti vengono formati da tutor di lavoro altamente qualificati e specialisti. Abbiamo anche programmi per l'ulteriore sviluppo professionale, la formazione in professioni affini, la leadership del team. E il sistema di orientamento professionale degli scolari, studenti di formazione professionale ci aiuta ad attrarre il personale futuro. L'obiettivo è, tra l'altro, quello di incoraggiare gli studenti ad ottenere un'istruzione superiore nelle università della città.

Il sistema di formazione, sviluppo e mantenimento delle competenze esistenti nell'impresa comprende la formazione avanzata di manager e specialisti, la formazione mirata, i tirocini, i programmi di sviluppo della riserva di personale, la familiarizzazione con la storia, la cultura aziendale, le tradizioni dell'impresa. Oltre il 30% dei dipendenti dell'azienda ha un'istruzione superiore, l'1,4% di essi ha un diploma accademico. Il 23% dei dipendenti con istruzione superiore svolge la propria professione lavorativa.

Per decenni abbiamo lavorato a stretto contatto con le facoltà specializzate delle principali università di Samara, padroneggiando le nuove tecnologie e i nuovi prodotti. La collaborazione in questa direzione è particolarmente fruttuosa con la Samara State Technical University, la Samara National Research University che prende il nome dall'accademico S.P.Korolev e la Volga Region State University of Telecommunications and Informatics. 12 dipendenti dell'Azienda stanno attualmente seguendo una formazione on the job nei loro campi di specializzazione presso le università di Samara.

Tuttavia, anche con un lavoro così diversificato in questa direzione, permane la preoccupazione per la mancanza di personale qualificato. L'azienda è in costante sviluppo e ha bisogno di professionisti.

- La responsabilità sociale dell'azienda inizia con la cura dei dipendenti. Come valuterebbe le condizioni in cui lavora il team aziendale?

- Prestiamo sempre grande attenzione alla cura del nostro personale. Il nostro contratto collettivo è uno dei migliori del settore: comprende pagamenti aggiuntivi, benefici e compensazioni ai dipendenti. L'azienda dispone di un centro sanitario ben attrezzato, che consente il trattamento sul posto di lavoro e la prevenzione delle malattie e la riduzione delle perdite di tempo sul lavoro.

L'incontro con i veterani della produzione è sempre piacevole: non si dimentica l'atteggiamento responsabile verso la causa comune e l'integrità.

Molto lavoro volto ad aiutare i giovani specialisti viene svolto dal Consiglio dei Giovani, creando le condizioni per lo sviluppo e la realizzazione del loro potenziale scientifico, tecnico e creativo, curando il sostegno alle famiglie, organizzando eventi culturali e sportivi. Sosteniamo i nostri veterani in pensione. 168 veterani della società ricevono un supplemento mensile di pensione, più di 500 persone ricevono un aiuto finanziario per gli anniversari e la Giornata degli anziani.

Il personale della CJSC "SOKK" è la principale risorsa dell'impresa. Il personale correttamente selezionato garantisce il buon funzionamento di tutti i processi produttivi al giusto livello.

Condividi
I commenti sono vietati dopo 5 giorni dalle pubblicazioni a causa della politica editoriale