Condividi
Aggiorna abbonamento
Grazie per la sottoscrizione!
Iscriviti a Fatto in Russia oggi e ricevi le notizie più interessanti sul business, l'esportazione e la cultura russa oggi!
Social media e abbonamento RSS
Il produttore russo di carne Cherkizovo ha iniziato a fornire il tacchino alla Cina

2020-05-18 03:37

Il produttore russo di carne Cherkizovo ha iniziato a fornire il tacchino alla Cina

Cherkizovo Group, il più grande produttore russo di prodotti a base di carne, ha iniziato a fornire carne di tacchino alla Cina (il principale mercato di esportazione dell'azienda). Ciò consentirà al gruppo di più del doppio delle esportazioni totali di tacchino nel 2020.


Il primo lotto di 27 tonnellate di tacchino è stato spedito in Cina con il tacchino Tambov, una joint venture tra il Gruppo e il Grupo Fuertes spagnolo. Il lotto comprendeva parti dell'ala di tacchino, molto richieste dalle catene di vendita al dettaglio cinesi. L'esportazione di questi prodotti è diventata possibile dopo l'approvazione da parte cinese. È inoltre prevista la fornitura di prodotti per la lavorazione industriale presso le imprese cinesi.


Entro la fine del 2020 Cherkizovo prevede di esportare in Cina più di 2 mila tonnellate di tacchino. Questo permetterà all'azienda di raddoppiare le spedizioni di tacchini all'estero quest'anno. L'anno scorso il Gruppo ha esportato circa 1,5 mila tonnellate di tacchino.


La Cina è un mercato di esportazione chiave per Cherkizovo. Il Gruppo ha iniziato ad esportare prodotti di pollame nel maggio 2019 e ha anche spedito 14 mila tonnellate di pollo in Cina (oltre il 40% del totale delle esportazioni di Cherkizovo in questa categoria). Nel 2020, Cherkizovo prevede di fornire oltre 50 mila tonnellate di prodotti avicoli in Cina.


Nonostante l'impatto del coronovirus sul commercio alimentare globale, le esportazioni di pollame di Cherkizovo verso la Cina hanno continuato a crescere negli ultimi mesi, con volumi regolari che hanno raggiunto circa 5.000 tonnellate al mese o più. Il marchio CHERKIZOVO 77, sotto il quale vengono consegnati prodotti di diverse aziende, gode della fiducia e dell'interesse dei clienti cinesi, sia dei distributori che dei trasformatori, ha commentato Andrei Terekhin, responsabile dell'esportazione, Cherkizovo Trading House.


Cherkizovo sta anche lavorando per espandere le sue capacità di consegna in Cina. L'azienda ha iniziato a utilizzare le ferrovie, che rendono la logistica più veloce e meno costosa rispetto alle tradizionali consegne via mare attraverso i porti di San Pietroburgo e Novorossiysk. Il primo container refrigerato con carne di pollame è già stato spedito dalla stazione ferroviaria di Bekasovo, vicino a Mosca, ed è passato per via terrestre attraverso il confine Sino-Kazakhstani fino alla stazione di Chongqing (Cina). L'azienda sta ora lavorando su altre rotte per la consegna dei prodotti ai consumatori cinesi con le ferrovie.


Prodotto in Russia // Made in Russia


Autore: Anton Petrov

Condividi
I commenti sono vietati dopo 5 giorni dalle pubblicazioni a causa della politica editoriale