Condividi
Aggiorna abbonamento
Grazie per la sottoscrizione!
Iscriviti a Fatto in Russia oggi e ricevi le notizie più interessanti sul business, l'esportazione e la cultura russa oggi!
Social media e abbonamento RSS
La lingua volgare russa diventa parte della cultura pop americana

2020-05-29 10:54

La lingua volgare russa diventa parte della cultura pop americana

Il post di Instagram pubblicato il 29 maggio 2020 dal popolare cantante americano Justin Bieber contiene un'oscena iscrizione popolare nella vita quotidiana della maggior parte dei russi. Non si sa con certezza se si sia trattato di un atto deliberato per attirare l'attenzione dell'opinione pubblica sugli eventi di Minneapolis, dove un uomo afroamericano è stato precedentemente ucciso dalle forze dell'ordine durante la sua detenzione, che ha portato a disordini.

La lingua russa, ovvero la sua parte volgare, sta diventando una nuova tendenza estremamente popolare sia tra le celebrità americane che tra il pubblico in generale. Questo fenomeno è iniziato con un'indagine di alto profilo sull'interferenza della Russia nelle elezioni americane, che ha reso popolari i marchi "i russi l'hanno fatto", "gli hacker russi", "Putin l'ha fatto".

Inoltre, il principale innovatore, uomo d'affari e filantropo del mondo, Elon Musk, che ha ripetutamente usato la lingua russa per rispondere a diverse questioni sulla sua pagina Twitter. Questo ha portato a un enorme contributo per promuovere la lingua russa in tutto il mondo, forse anche più di tutti gli sforzi del governo russo. L'amore per l'imprenditore si è dimostrato reciproco e in Russia è diventato parte integrante della cultura pop locale.

Prodotto in Russia // Made in Russia

Autore: Anatoly Petrov

Condividi
I commenti sono vietati dopo 5 giorni dalle pubblicazioni a causa della politica editoriale