Condividi
Aggiorna abbonamento
Grazie per la sottoscrizione!
Iscriviti a Fatto in Russia oggi e ricevi le notizie più interessanti sul business, l'esportazione e la cultura russa oggi!
Social media e abbonamento RSS
L'azienda russa ha venduto 9.000 guanti da lavoro agli Stati Uniti

2020-06-18 06:46

L'azienda russa ha venduto 9.000 guanti da lavoro agli Stati Uniti

Фотографии

Il produttore russo "Energia" forma La Repubblica di Chuvash, situata nel centro della Russia europea, ha esportato negli USA un lotto di 9000 guanti da lavoro.

L'azienda di New York, che cercava guanti di qualità e a prezzi accessibili, ha contattato l'azienda russa questa primavera. Le parti hanno successivamente firmato un accordo di esportazione in base al quale sono stati spediti al cliente tre pallet di guanti. Presto il nuovo lotto di prodotti sarà spedito nuovamente negli USA.

Il fornitore russo è noto per la produzione e la vendita di guanti da lavoro in tutta la Russia e per l'esportazione in molti paesi. L'azienda ha 2 officine con più di 50 dipendenti che producono 1,2 milioni di paia di guanti da lavoro al mese.

I guanti da lavoro sono molto richiesti non solo in Russia ma anche in diversi paesi come Kazakistan, Bielorussia, Armenia, Kirghizistan, Paesi Bassi e Germania. L'azienda si prepara anche ad esportare in Italia, Francia e Regno Unito.

Per le sue eccezionali prestazioni e il costante aumento del potenziale di esportazione "Energia" è stata premiata con il premio governativo "Esportatore dell'anno".

Durante l'epidemia di COVID-19 l'azienda ha sospeso le produzioni come fanno molte delle piccole imprese russe, ma allo stesso tempo è riuscita ad aumentare notevolmente gli ordini di esportazione.

Prodotto in Russia // Made in Russia

Autore: Ksenia Gustova

Condividi
I commenti sono vietati dopo 5 giorni dalle pubblicazioni a causa della politica editoriale