Condividi
Aggiorna abbonamento
Grazie per la sottoscrizione!
Iscriviti a Fatto in Russia oggi e ricevi le notizie più interessanti sul business, l'esportazione e la cultura russa oggi!
Social media e abbonamento RSS
Gli esportatori russi hanno stipulato 80 contratti per quasi 3 miliardi di RUR

2020-07-07 08:45

Gli esportatori russi hanno stipulato 80 contratti per quasi 3 miliardi di RUR

Oltre 40 aziende che partecipano al programma Export Growth Accelerator Program hanno firmato 80 contratti per consegne al di fuori della Russia per un valore di oltre 3 miliardi di RUR.

Ad esempio, la Kaluga Turbine Works ha recentemente concluso due contratti in una sola volta per l'esportazione delle proprie attrezzature per un valore di oltre 800 mln di RUR.

Il programma è stato lanciato il 1° luglio dello scorso anno dalla School of Export REC insieme al Ministero dello Sviluppo Economico della Russia nell'ambito di un progetto nazionale. Nel 2019 quasi 160 aziende hanno superato il programma.

Secondo il direttore generale della Scuola Alicia Nikitina, tutte le aziende che si sono diplomate all'acceleratore sono accompagnate e sostenute durante l'anno.

Ha spiegato che ora si sta completando il ciclo annuale dei primi partecipanti a questa formazione, che secondo lei ha dimostrato la sua alta efficienza. Così, la conversione ai contratti firmati è già stata pari al 26%, e questa cifra continuerà a crescere, perché il ciclo annuale del programma per la restante parte dei partecipanti dello scorso anno si concluderà solo a dicembre, ha concluso Nikitina.

A causa della pandemia, l'acceleratore è stato temporaneamente commutato in formato online.

Prodotto in Russia // Made in Russia

Autore: Ksenia Gustova

Condividi
I commenti sono vietati dopo 5 giorni dalle pubblicazioni a causa della politica editoriale