La Russia ha iniziato a produrre componenti per l'industria aeronautica e spaziale
2020-07-07 04:45

La Russia ha iniziato a produrre componenti per l'industria aeronautica e spaziale

Secondo il dipartimento PR del Ministero dell'Energia, dell'Industria e delle Comunicazioni della regione di Stavropol, il produttore russo Atlant ha iniziato a produrre parti e componenti per l'industria aeronautica e spaziale.

La linea di produzione di connettori a radiofrequenza è stata lanciata a Izobilny, una piccola città della regione di Stavropol in Russia. I connettori sono stati sviluppati come parte del lavoro di sviluppo per la trasmissione di comandi elettrici con la massima velocità.

Il produttore ha già sviluppato oltre 150 tipi di spine, prese e adattatori con diverse frequenze. Sono progettati per essere utilizzati per l'installazione sotto schede nazionali e importate, così come cavi e cruscotti.

Secondo il vice capo del Ministero dell'Energia, dell'Industria e delle Comunicazioni della regione di Stavropol Dmitry Makarkin, i componenti soddisfano elevati requisiti di qualità. I connettori sono resistenti ai carichi ambientali, agli urti e alle vibrazioni per un funzionamento continuo senza interruzioni. Possono essere utilizzati non solo nelle apparecchiature aeronautiche e spaziali, ma anche nelle apparecchiature ferroviarie e nell'elettronica automobilistica.

Prodotti in Russia // Made in Russia

Autore: Ksenia Gustova