La Russia ha sviluppato e registrato il primo vaccino COVID-19 al mondo
2020-08-11 01:14

La Russia ha sviluppato e registrato il primo vaccino COVID-19 al mondo

Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che il paese è stato il primo al mondo a registrare un vaccino contro il coronavirus. Ha detto che il vaccino è stato registrato martedì mattina, 11 agosto.

"Per quanto ne so, il vaccino contro il nuovo coronavirus è stato registrato questa mattina per la prima volta al mondo", ha detto il leader russo durante un incontro con il governo.

Ha osservato che il vaccino è abbastanza efficace e forma un'immunità stabile. Putin ha sottolineato che il vaccino ha superato tutti i test richiesti. Il Presidente ha confessato che una delle sue figlie ha partecipato ai test e ha già ricevuto il vaccino. Il capo dello Stato ha condiviso che dopo la prima iniezione la temperatura di sua figlia è salita a 38 gradi, e il giorno dopo aveva già dormito fino a 37 con una piccola.

Dopo il secondo vaccino anche la temperatura è leggermente aumentata, ma poi è tornata completamente normale e ora si sente bene. Putin ha anche notato che molte persone che hanno partecipato alle sperimentazioni non hanno avuto manifestazioni esterne o febbre dopo il vaccino. Il leader del paese ha espresso la speranza che nel prossimo futuro inizierà la produzione di massa di questo vaccino, in modo che anche coloro che vogliono adottarlo volontariamente.

Il ministro della Salute MIkhail Murashko ha dichiarato che il Centro Gamalei e l'azienda Binnopharm produrranno il vaccino, secondo il quale sono in corso di elaborazione le norme tecniche che consentiranno la produzione su larga scala nei siti di diversi rappresentanti russi.

Il precedente direttore generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il dottor Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha affermato che ci sono spiragli di speranza nella lotta contro la pandemia del coronovirus, nonostante il fatto che circa 20 milioni di persone nel mondo siano state infettate dalla malattia e che il numero dei decessi si stia avvicinando a 750 mila.

Secondo lui, è reale invertire l'epidemia e non dipende dall'ubicazione di un paese, regione, città o villaggio, come sottolinea Ghebreyesus.

Potete inviare l'ordine di acquisto del vaccino russo su pr@madeinrussia.ru.

Prodotto in Russia // Prodotto in Russia

Autore: Ksenia Gustova