VEB Ventures ha investito mezzo miliardo di rubli nella digitalizzazione del trasporto merci
2021-01-01 03:05

VEB Ventures ha investito mezzo miliardo di rubli nella digitalizzazione del trasporto merci

Fondo di investimento VEB Ventures (relativo a VEB.RF) ha investito 500 milioni di rubli in formato digitale B2B-platform per l'organizzazione del trasporto merci Deliver.

Il suddetto denaro sarà speso per la scalatura del prodotto IT, l'espansione della sua presenza geografica e il lancio di nuovi servizi per clienti e vettori.

Deliver permette ai grandi spedizionieri di ridurre significativamente le spese per la consegna delle merci. Ciò è favorito dall'accesso a un gran numero di macchine di vettori privati. Per ora più di 59 mila aziende sono collegate a Deliver.

Grazie agli sviluppi delle aziende, il processo di consegna delle merci a pieno carico (FTL-transportation) è quasi completamente automatizzato. Per i clienti, la società è uno spedizioniere digitale, che è pienamente responsabile del trasporto dei prodotti, del servizio e del costo sostenibile.

Attraverso l'uso di tecnologie AI proprietarie, la piattaforma è in grado di segnare automaticamente i conducenti, controllare la tassazione, aumentare il numero di veicoli disponibili durante i periodi di punta e prevedere potenziali ritardi e deviazioni. Inoltre, fornisce la fissazione delle tariffe a lungo termine.

Attualmente, il mercato nazionale dei trasporti FTL è frammentato. Pertanto, i 10 maggiori vettori occupano il 2% del mercato. L'anno scorso, secondo le stime di VEB Ventures, il volume di questo segmento ha superato i 900 miliardi di rubli. Il tasso medio annuo di crescita del mercato dovrebbe raggiungere il 7% entro il 2023. La dinamica deriverà dalla codificazione delle leggi e dallo sviluppo dell'e-commerce. Il volume di quest'ultimo lo scorso anno nel paese ammontava a 1,72 trilioni di rubli, e alla fine dell'anno in corso crescerà del 44%.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Ksenia Gustova