La Banca centrale ha detto che la quota del dollaro nei regolamenti delle esportazioni è scesa
2021-04-27 12:12

La Banca centrale ha detto che la quota del dollaro nei regolamenti delle esportazioni è scesa

La quota del dollaro negli insediamenti per le esportazioni nazionali nel 2020 è scesa al minimo storico del 55,8%. Allo stesso tempo, nel quarto trimestre, la quota di valuta estera è scesa per la prima volta sotto la metà di tutti gli insediamenti - al 48,3%, secondo i dati della Banca Centrale.

Questo è successo a causa dell'aumento della quota dell'euro nei calcoli - nel quarto trimestre è aumentato di 11,7 punti percentuali al 36,1%. Questo, a sua volta, ha anche aumentato la quota di euro per l'intero anno, vale a dire di 6,8 punti percentuali al 27,4%.

Questo aumento si spiega con l'andamento delle transazioni con la Cina in euro, dato che la quota dell'euro è raddoppiata nell'ultimo trimestre dello scorso anno fino all'83,3%. Ciò ha portato a una quota di valuta europea negli insediamenti per le esportazioni russe con la Cina del 65,3% alla fine del 2020, rispetto al 45,6% del 2019.

Inoltre, la quota di valuta nazionale è diminuita di 0,3 punti percentuali nel corso dell'anno al 14,7%, mentre la quota di altre valute è diminuita anch'essa di 0,3 punti percentuali al 2,1%.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Ksenia Gustova