Localizzazione della tecnologia e valore aggiunto: la Federazione Russa ha nominato i termini della cooperazione con Tesla
2021-05-26 02:05

Localizzazione della tecnologia e valore aggiunto: la Federazione Russa ha nominato i termini della cooperazione con Tesla

La Russia è pronta a condurre attività congiunte con il produttore di auto elettriche statunitense Tesla a condizione che la tecnologia sia localizzata e che il valore aggiunto sia creato nel paese, ha detto il ministro russo dell'industria e del commercio Denis Manturov.

La settimana scorsa, il fondatore di Tesla Ilon Musk ha detto che l'azienda potrebbe entrare nel mercato russo nel prossimo futuro e impostare la propria produzione nel paese. Il Ministero dell'Industria e del Commercio ha poi invitato l'imprenditore americano a Mosca per discutere della costruzione dell'impianto dell'azienda nel paese.

Come ha detto Manturov in un'intervista ad Argumenty i Fakty, il compito principale dello stato è quello di creare un valore aggiunto che rimanga nel paese e localizzare le tecnologie che non sono disponibili in Russia o per le quali il paese vorrebbe ottenere ulteriori competenze.

"Pertanto, se il signor Musk collaborerà con noi in termini di scambio di tecnologie e creazione di valore aggiunto - perché no? Siamo pronti per tale cooperazione", ha detto il ministro.

A suo parere, per una "svolta su larga scala" sulla guida elettrica in Russia, è necessario che le auto elettriche siano in grado di competere sui costi con le auto tradizionali, non solo quelle a benzina, ma anche quelle che funzionano a gas compresso e liquefatto.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Ksenia Gustova