FATTO IN RUSSIA

Tutte le regioni
ITA
Notizie aziendali

"Sono Katya e sono stufa delle bottiglie di plastica...": Il creatore di Cleandrops su una startup durante una pandemia

"Sono Katya e sono stufa delle bottiglie di plastica...": Il creatore di Cleandrops su una startup durante una pandemia

La comunità imprenditoriale russa si trova oggi di fronte a serie sfide. Uno dei principali problemi che gli imprenditori dovranno risolvere sarà quello di adattare i loro beni e la loro produzione alla tendenza "verde" che sta prendendo piede in tutto il mondo.

Abbiamo parlato con la creatrice dell'eco-brand "Cleandrops" Ekaterina Schegoleva per scoprire come ha deciso, nel bel mezzo dell'epidemia di coronavirus, di aprire un nuovo stabilimento di produzione e cosa l'ha ispirata.

- È bello vedere che sempre più nuove interessanti startup stanno apparendo in Russia. Per favore, dite ai nostri lettori cosa fate, cosa sono le Cleandrops?

- Cleandrops è un concentrato di prodotti chimici ecologici per la casa in compresse senza acqua e senza plastica. Da quando smisto la mia spazzatura, so che tutti quelli che lo fanno devono lavarla, staccare le etichette e cercare i punti di raccolta. Il risultato è un'enorme perdita di tempo, una spesa eccessiva per l'acqua e la plastica. E danneggia anche il pianeta.

Per diversi anni ho lavorato all'università e mi sono occupato della commercializzazione di sviluppi scientifici, quindi sapevo che il 90% dei prodotti chimici domestici è composto da acqua, più le bottiglie di plastica usa e getta. Così abbiamo inventato il concentrato in compresse - lo sciogli in acqua e ottieni un'intera bottiglia di detergente.

- E come le è venuta questa idea?

- Faccio la raccolta differenziata da qualche anno, cercando di condurre uno stile di vita consapevole e di ridurre la mia impronta ecologica.

Durante la pandemia, sono andato a studiare alla Skolkovo Startup Academy, ma all'epoca producevamo materiali retroriflettenti per la segnaletica stradale.

All'Accademia, mi è stata fatta una domanda: "Katya, perché stai producendo tecnologie riflettenti per la strada? Sei abituata a farlo o è davvero importante per te?".

Ho iniziato a scavare dentro di me, cercando delle risposte. E ho visto esattamente l'aspetto della mia vita che aveva a che fare con l'ambiente. Era in superficie.

Ho deciso di dedicare i prossimi anni a questo grande obiettivo di rendere i prodotti ecologici più accessibili e la cura della natura più facile. In modo da non dover buttare via quelle bottiglie di plastica usa e getta, perché semplicemente non si formano.

- Si è scoperto che la Skolkovo School ti ha aiutato nella realizzazione?

- Mi hanno aiutato a vedere le cose che sono veramente importanti per me. Nell'imprenditoria, si passa sempre attraverso un sacco di fasi: super successo, poi si fallisce - succede qualcosa e sembra che tutto vada male. E devi essere abbastanza resiliente da attraversare queste fasi.

E questa resilienza e resistenza allo stress arriva quando sai perché lo stai facendo. Diciamo che le mie materie prime non sono arrivate in tempo, la consegna mi ha imbrogliato. Puoi rinunciare perché è difficile, ma io vedo le persone a cui sto cambiando la vita. Vedo il feedback dei clienti quando mi dicono: "Katya, hai fatto una cosa molto bella, la uso e non posso immaginare la mia vita senza queste pillole, è super conveniente!

Posso vedere come il nostro prodotto porta un vero cambiamento - abbiamo venduto le prime trecento scatole e salvato 600 bottiglie di plastica. E Skolkovo ha aiutato a costruire questa identità imprenditoriale. Guardi i tuoi punti di forza, sai in cosa sei bravo e in cosa hai bisogno per portare altre persone nel team - questo è ciò che si chiama pensiero imprenditoriale. È la cosa più bella. Ho iniziato il progetto dopo essermi laureato all'accademia, a settembre.

- È una storia molto stimolante. Probabilmente una delle qualità più importanti per un imprenditore è la flessibilità di pensiero e la capacità di cambiare strada. Si è scoperto che hai creato il prodotto da zero. Ci dica, qual è il modo migliore per iniziare, quando si inizia la produzione?

- Penso che la cosa più importante sia riunire una squadra. Ho un tecnologo con cui ho lavorato per diversi anni, quindi ero un po' meno preoccupato per il lato fisico del prodotto. Ma c'è voluto del tempo per trovare impianti di produzione a contratto. Speravamo che da qualche parte in Russia saremmo stati in grado di produrlo a contratto. Ci sono alcune aziende che producono prodotti chimici finiti. Ma non siamo riusciti a trovare nessuno che potesse farci delle compresse in forma secca, in modo che avessero una composizione ecologica, un tempo di dissoluzione controllato e che soddisfacessero tutte queste qualità. Così abbiamo dovuto fare la nostra produzione in proprio.

Quando si organizza la propria produzione, si affrontano molte questioni - come si sceglie lo spazio, quali attrezzature si hanno, come si comprano le materie prime. Questo richiede tempo.

In termini di implementazione tutto si è rivelato abbastanza facile. Conosco le persone che hanno bisogno di queste pillole, io stesso ne faccio parte. Inoltre, prima del lancio delle vendite ho creato un gruppo e vi ho messo un annuncio: "Ciao a tutti, sono Katya, sono stufa delle bottiglie di plastica, faccio concentrati sotto forma di pillole, in modo da poterle sciogliere. Se siete interessati a ricevere un campione, rispondete al questionario".

Loro rispondevano e io scoprivo che tipo di prodotti chimici domestici le persone usavano a casa, cosa era importante per loro, come facevano le loro scelte. Mi ha davvero aiutato a conoscere i miei clienti - mi hanno detto di cosa avevano bisogno per conto loro.

Abbiamo inviato i primi campioni che abbiamo ricevuto, li abbiamo inviati a gennaio di quest'anno, abbiamo avuto un feedback. Solo quando ho capito che avevamo una media di efficienza e un punteggio ambientale di 8,5 su 10, e che le pastiglie lavano praticamente tutto, tranne la ruggine e il grasso molto vecchio del forno, abbiamo lanciato il prodotto.

- Quali sono i vostri piani per il futuro? Avete in mente di espandere il vostro marchio?

- Al momento abbiamo un solo prodotto, un detergente multiuso 5 in 1. Può essere usato su qualsiasi superficie della casa: cucina, bagno, pavimento, vetro e altre superfici. Come dicono i miei tester, "perfetto per la pulizia di manutenzione regolare". Ma ci siamo imbattuti nella necessità di un ulteriore pulitore per la ruggine, il calcare e il grasso stantio nel forno. Ora stiamo facendo rimedi per il bagno e la cucina e stiamo progettando di sostituire tutta la nostra linea di detergenti per la casa con il concentrato in compresse.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Maria Buzanakova

0