Gli scienziati russi hanno inventato un
2021-06-10 02:56

Gli scienziati russi hanno inventato un "naso digitale" per determinare la freschezza del cibo

Gli scienziati dell'Istituto Enikolopov di materiali polimerici sintetici dell'Accademia russa delle scienze a Mosca hanno sviluppato il primo "naso elettronico" al mondo sensibile a diversi gas tossici contemporaneamente. Tali dispositivi aiuteranno a monitorare l'ambiente, a regolare il funzionamento degli impianti industriali e a valutare la freschezza degli alimenti deperibili. I risultati sono pubblicati sulla rivista Scientific Reports.

Come spiegato sul sito web della Fondazione russa per la scienza (RSF), i sensori risultanti non richiedono un'elevata potenza della batteria, sono stabili in condizioni di alta umidità e possono rilevare la presenza di solo 30 molecole di biossido di azoto o etilmercaptano tra il miliardo di molecole di azoto e ossigeno, che compongono l'aria.

"I gas tossici come gli ossidi di azoto, il solfuro di idrogeno, i mercaptani e l'ammoniaca sono di grande interesse per i ricercatori perché sono associati all'inquinamento atmosferico degli impianti industriali e dei motori a combustione interna. ...Rilevati nell'aria espirata umana, questi composti possono essere marcatori di una serie di malattie pericolose. ...Un dispositivo compatto che rileva questo gas avvertirà i malati e permetterà di prendere le medicine in tempo. Inoltre, il deterioramento del cibo rilascia ammoniaca e idrogeno solforato, sensori per i quali possono essere integrati in frigoriferi o imballaggi "intelligenti". Con l'aiuto di tale "naso elettronico", sarà facile determinare quali prodotti possono ancora essere consumati in modo sicuro, riducendo la quantità di prodotti freschi scartati, e ciò che è già tempo di scrivere fuori, che ridurrà la frequenza di intossicazione alimentare", - ha detto nel rapporto RNF.

In futuro, gli scienziati prevedono di creare una stazione di controllo della qualità dell'aria compatta per le città "intelligenti" e testarlo a Mosca, così come finalizzare e testare il "naso elettronico" come un dispositivo portatile per la diagnosi precoce delle malattie polmonari infiammatorie. Ora, gli autori dello sviluppo ottimizzano i processi di produzione e raccolgono nuovi dati per una classificazione più accurata dei vari gas utilizzando metodi di apprendimento automatico.

Made in Russia // Made in Russia

    Autore: Karina Kamalova