Più di 7 mila imprenditori di Tver hanno ricevuto sostegno statale nel 2020
2021-06-15 10:30

Più di 7 mila imprenditori di Tver hanno ricevuto sostegno statale nel 2020

Più di 7 mila piccole e medie imprese nella regione di Tver hanno ricevuto il sostegno statale al picco della pandemia nel 2020, ha detto il governo regionale.

"L'anno scorso, le piccole e medie imprese hanno ricevuto misure di sostegno statale senza precedenti. In gran parte grazie alle decisioni del presidente e del governo della Federazione Russa, così come alle misure aggiuntive da parte del governo della regione di Tver, è stato assicurato il funzionamento stabile delle imprese e il mantenimento dei posti di lavoro", il servizio stampa cita il governatore Igor Rudenya.

Si specifica che nel 2020 più di 7 mila aziende di piccole e medie imprese da 44 mila registrate nella regione di Tver, che lavorano circa 168 mila persone hanno ricevuto misure di sostegno del governo. Una delle forme di sostegno è diventata la garanzia dei prestiti, che ha permesso alle imprese di attirare più di 2 miliardi di rubli.

L'anno scorso il Fondo per la promozione dell'imprenditoria della regione di Tver ha fornito 341 prestiti alle piccole e medie imprese per un importo totale di 590 milioni di rubli. Per confronto, nel 2019 - 218 prestiti per un valore di 335,7 milioni di rubli, nel 2018 - 135 prestiti per un valore di 209,9 milioni di rubli, ha aggiunto il servizio stampa.

Inoltre, secondo le autorità regionali, la stabilizzazione di più di 5,3 mila piccole e medie imprese è stata resa possibile dalla riduzione delle aliquote fiscali per 34 tipi di attività economiche. La tassa sul reddito professionale è stata introdotta per i cittadini autonomi, di cui ci sono più di 11 mila nella regione - proprio come gli imprenditori, hanno potuto ricevere misure di sostegno statale.

In totale, i rappresentanti delle imprese della regione di Tver hanno ricevuto più di 8,2 miliardi di rubli da aprile 2020.

Made in Russia // Made in Russia

    Autore: Karina Kamalova