Più di 100 stabilimenti stanno partecipando all'esperimento sulle zone no-touch a Mosca
2021-06-21 12:55

Più di 100 stabilimenti stanno partecipando all'esperimento sulle zone no-touch a Mosca

Più di un centinaio di esercizi pubblici di ristorazione sono diventati partecipanti all'esperimento delle zone anti-confino nella capitale russa, riferiscono i media facendo riferimento ai dati del registro sul portale i.moscow.

Un totale di 108 caffè, ristoranti, bar e altre organizzazioni stanno partecipando al pilota. Tra questi ci sono "Tanuki", "Tequila Bar & Boom", "Island Cuisine", wine bar "Leto Blizhim" e ristorante "Most Lounge".

Come ha detto il capo del Dipartimento del Commercio e dei Servizi della capitale Alexei Nemeryuk, le istituzioni del nuovo formato dovrebbero funzionare nel prossimo futuro "Tutti coloro che desiderano saranno in grado di passare lì da QR-code. L'accettazione delle applicazioni continua, penso che non è ancora la finale", ha detto.

La scorsa settimana a Mosca è stato annunciato un esperimento sulla creazione di zone anti-vaccinazione in strutture di ristorazione pubblica, per visitare il quale è richiesto un QR-code che conferma la vaccinazione. I bambini, che non possono essere ancora vaccinati, saranno un'eccezione - saranno fatti entrare insieme ai loro genitori vaccinati.

Anche il personale di questi stabilimenti sarà vaccinato.

Visitare la zona senza coronavirus è possibile solo con un QR-code sulla vaccinazione, ha detto il capo del Dipartimento del Commercio e dei Servizi Alexei Nemeryuk. I test PCR e ELISA non saranno validi.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Ksenia Gustova