I russi hanno perso fino a 1 miliardo di rubli per la cancellazione dei tour in Grecia
2021-07-16 02:55

I russi hanno perso fino a 1 miliardo di rubli per la cancellazione dei tour in Grecia

Il tour operator greco Mouzenidis Travel Greece ha cancellato tour di russi per un valore di 1 miliardo di rubli dalla fine di giugno, dice "Kommersant" citando una fonte del mercato dei viaggi.

Con un prezzo medio di prenotazione di 700 euro stiamo parlando di 17 mila tour che sono stati cancellati. La maggior parte di essi erano stati pianificati prima dell'introduzione delle restrizioni dovute al covid-19. E non sempre i turisti riescono a recuperare i loro soldi: i tour operator cambiano unilateralmente i viaggi programmati, senza offrire alternative. L'organizzazione di tour per nuovi clienti da parte di operatori greci sarà sospesa fino al 31 luglio.

La sospensione potrebbe essere legata al cambio di gestione e alla riorganizzazione in corso dopo la morte del proprietario del gruppo Mouzenidis, Boris Mouzenidis.

Come risultato, l'obbligo di compensare i tour cancellati hanno i tour operator russi, spiegano gli interlocutori della pubblicazione. Secondo la decisione del governo, devono adempiere fino alla fine del 2021.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Karina Kamalova