Un impianto di lavorazione del tacchino aperto nella regione di Penza
2021-07-16 03:29

Un impianto di lavorazione del tacchino aperto nella regione di Penza

Nella regione di Penza è stato lanciato il più grande impianto di lavorazione di tacchino d'Europa con una capacità di 303 tonnellate al giorno.

L'impresa è stata lanciata dal gruppo Damate, con investimenti di 9 miliardi di rubli, e 700 nuovi posti di lavoro creati.

La nuova azienda ha 5 laboratori: la produzione di prodotti di prosciutto e sous-vide, la produzione di salsicce cotte, salsicce crude affumicate, un laboratorio di prodotti pronti e prodotti di magazzino robotizzati.

Ci sono più di 500 unità di attrezzature e 13 linee di produzione automatizzate che operano nei laboratori.

L'azienda intende vendere i suoi prodotti attraverso la distribuzione federale in tutto il paese.

Inoltre, l'azienda ha già iniziato a esportare i prodotti di salsiccia all'estero, e attualmente l'Armenia e l'Uzbekistan sono elencati come primi clienti, ma Damate prevede di espandere ulteriormente la geografia delle forniture ai paesi stranieri vicini e lontani. Attualmente, consideriamo le domande e negoziamo con i clienti.

Made in Russia / Made in Russia

Autore: Maria Buzanakova