2021-07-28 07:46

"Iniziativa ambiente": esperto ha elogiato la cooperazione degli imprenditori del Tatarstan con le autorità

Gli imprenditori del Tatarstan sono attivi nelle iniziative, aperti all'interazione con le autorità e non hanno paura di lavorare con i finanziamenti di bilancio. Così Aleksey Kuznetsov, il primo vicedirettore del Fondo di sviluppo industriale, ha caratterizzato la comunità d'affari della regione durante la tavola rotonda nel quadro del vertice economico internazionale "Russia - Mondo islamico: KazanSummit 2021".

"Ci sentiamo a nostro agio a lavorare con le imprese in Tatarstan, perché qui c'è un buon ambiente imprenditoriale proattivo che non ha paura di lavorare con le autorità e i soldi del bilancio, perché probabilmente non è un segreto che molti considerano il denaro del bilancio a volte condizionatamente tossico", ha detto.

Il rappresentante del Fondo ha aggiunto che il Fondo ha realizzato molti progetti insieme agli imprenditori della Repubblica e ha attribuito questo, tra le altre cose, al fatto che ci sono infrastrutture sviluppate e zone economiche speciali, all'interno delle quali le aziende possono usufruire di preferenze speciali e regimi fiscali.

Il Fondo per lo sviluppo dell'industria (parte del gruppo VEB.RF) fornisce il cofinanziamento di progetti volti a sviluppare nuovi prodotti ad alta tecnologia, la sostituzione delle importazioni, il leasing di attrezzature di produzione, la digitalizzazione degli impianti di produzione esistenti, ecc a condizioni preferenziali.

Russia - Mondo islamico: KazanSummit 2021, un vertice economico internazionale della Russia e degli stati membri dell'Organizzazione della Cooperazione Islamica (OIC), si svolge a Kazan il 28-30 luglio. Il vertice mira a rafforzare i legami commerciali, economici, scientifici, tecnici, sociali e culturali tra la Russia e gli stati membri dell'OIC.

Il leitmotiv del Forum nel 2021 è il consumo consapevole; i temi chiave del programma d'affari includono la finanza partner, l'industria halal, la diplomazia giovanile, la medicina, lo sport, le industrie creative, lo sviluppo delle esportazioni, l'imprenditorialità e gli investimenti. L'evento ospita anche il Russia Halal Expo e il Mechanical Engineering Cluster Forum.

Nel pre-crisi 2019, il summit ha visto la partecipazione di 3,5 mila delegati provenienti da 72 paesi e 38 regioni della Russia. Quest'anno, più di 2.500 persone provenienti da 60 paesi partecipano al vertice.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Ksenia Gustova