Mais OGM rilevato nella regione di Ryazan
2021-09-10 04:22

Mais OGM rilevato nella regione di Ryazan

Un fatto di coltivazione di mais OGM è stato rivelato nella regione di Ryazan. Questo è stato riportato dal servizio stampa del Rosselkhoznadzor.

"Il Dipartimento Rosselkhoznadzor per le regioni di Ryazan e Tambov nel corso di un'ispezione non programmata di LLC "Malinishchi" (regione di Ryazan, distretto Pronsky) e successive analisi di laboratorio ha rivelato il fatto di coltivare mais OGM", - ha detto nel messaggio.

Era destinato all'alimentazione animale. È stato stabilito che l'impresa ha usato semi acquistati nel 2019-2020 da aziende della regione di Rostov-on-Don, Mosca e Voronezh. Il Rosselkhoznadzor sta indagando su questo fatto.

Il Rosselkhoznadzor ha ricordato che per la prima volta le piante OGM in Russia sono state rilevate dall'agenzia nel 2020. Le sequenze GM sono state rilevate nella colza coltivata nella regione di Nizhny Novgorod, la soia nella regione di Volgograd

"Tuttavia, i fatti descritti sopra confermano che un certo numero di produttori violano questo divieto e usano semi di sicurezza non testati", ha dichiarato il servizio.

Va ricordato che l'attuale legislazione vieta la coltivazione di piante in Russia, il cui programma genetico è stato modificato con metodi di ingegneria genetica.

Made in Russia / Made in Russia

Autore: Maria Buzanakova