Il termine per il pagamento degli ordini ai fornitori nell'ambito dei contratti governativi è stato ridotto a Mosca
2021-09-13 12:08

Il termine per il pagamento degli ordini ai fornitori nell'ambito dei contratti governativi è stato ridotto a Mosca

Il governo della città di Mosca sta riducendo i termini di pagamento per i contratti statali, secondo il sito ufficiale dell'ufficio del sindaco mos.ru.

Secondo Vladimir Yefimov, il vicesindaco della capitale, la riduzione dei termini di pagamento per gli appalti pubblici sarà effettuata a tappe. Così, dal 1° ottobre 2021 il pagamento dei contratti per acquisti da piccole imprese e organizzazioni non profit socialmente orientate richiederà non più di 10 giorni lavorativi dalla data della firma invece di 15. Per gli altri contratti il periodo non supererà i 15 giorni lavorativi invece di 30. Inoltre, dal 1 gennaio 2022 il periodo di pagamento non richiederà più di sette e 10 giorni lavorativi rispettivamente.

La riduzione dei termini di pagamento per gli appalti pubblici è una misura significativa di sostegno per più di 230 mila fornitori della città, nota l'ufficio del sindaco.

I cambiamenti nei modelli di contratti nel Sistema informativo automatizzato uniforme del commercio (UAIST) saranno accessibili dal 20 settembre e il 20 dicembre 2021. Esso automatizza i processi di approvvigionamento, esclude gli errori e il fattore umano. Tutti i documenti sono registrati rapidamente e sono disponibili online.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Karina Kamalova