Visa ha equiparato la tassa dello 0,5% per i fast food e i grandi ristoranti
2021-09-14 09:57

Visa ha equiparato la tassa dello 0,5% per i fast food e i grandi ristoranti

Il sistema di pagamento internazionale Visa ha ridotto bruscamente l'interscambio sul pagamento degli ordini nei ristoranti fast-food dal 1 settembre allo 0,5% per tutte le carte, ha detto "Kommersant".

In precedenza, la commissione per la maggior parte delle carte era dello 0,95%, mentre per le carte premium era fino al 2,35%, ora la commissione funziona allo 0,5% con l'unica condizione - l'importo dell'assegno non deve superare i 500 rubli. Così, Visa ha equiparato i fast food di strada ai grandi fast food, per i quali il tasso dello 0,5% è in vigore da più di un anno.

Roman Prokhorov, capo dell'Associazione delle innovazioni finanziarie, ha spiegato alla pubblicazione che l'interscambio è uno degli elementi chiave nella regolazione dell'attività dei partecipanti al sistema di pagamento. Secondo lui, l'aumento della commissione segue la crescita dell'emissione di carte, dato che la banca emittente riceve in questo caso un reddito maggiore. La riduzione dell'interscambio stimola le banche acquirenti e i commercianti a sviluppare le transazioni con carta attraverso l'opportunità per le banche di ridurre le commissioni mantenendo o aumentando i margini, ha detto.

Gli esperti notano che le azioni di Visa sono dovute alla previsione che con l'aumento dell'inflazione, molti consumatori si rivolgeranno più attivamente ai fast food di strada, quindi il sistema di pagamento è interessato al crescente segmento di traffico per passare dal contante al cashless. Questo è possibile incoraggiando le banche acquirenti a offrire più attivamente alle piccole imprese di fast food di accettare le carte a tassi bassi, credono.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Karina Kamalova