I negozianti stanno aderendo al programma di sconti quando si paga con le carte nazionali dopo Wildberries
2021-09-14 12:00

I negozianti stanno aderendo al programma di sconti quando si paga con le carte nazionali dopo Wildberries

I rivenditori russi che seguono i mirtilli stanno considerando la possibilità di fornire sconti ai loro clienti sulle carte Mir, SberPay e sul sistema di pagamento rapido fino al 2%. Questa è esattamente la tassa sulle carte dei sistemi di pagamento internazionali Visa e Mastercard.

"La continua crescita delle commissioni dei sistemi di pagamento internazionali, così come la conferma da parte delle autorità di regolamentazione della legalità della nuova politica dei prezzi di Wildberries ha causato un'ondata di interesse da parte delle imprese russe. Tra le aziende che hanno espresso la loro volontà di implementare un modello simile c'è 220Volt. Teniamo consultazioni con gli imprenditori russi e li assistiamo nel passaggio alla nuova politica dei prezzi. La nostra azienda è pronta a fornire il necessario supporto legale e amministrativo - quindi incoraggiamo il business russo ad unirsi a noi", il servizio stampa di Wildberries.

Secondo il mercato, la quota dei sistemi di pagamento russi su Wildberries è già aumentata più di 2 volte - dal 24% al 50%. Il sistema di pagamento più popolare è la carta "Mir" - il suo fatturato è aumentato di 2 volte, il pagamento SberPay è aumentato di 14 volte, e di 9 volte sul sistema di pagamenti veloci.

Wildberries nota che "i sistemi di pagamento internazionali continuano a mettere una pressione senza precedenti sulle banche russe, anche se i regolatori hanno notato la conformità del modello con la legislazione".

"Monitoriamo attentamente il tono dell'interazione tra i sistemi di pagamento e le banche. Informiamo le agenzie competenti su tutti i fatti di violazione della legge e le minacce al settore finanziario russo. Consideriamo i tentativi di influenzare il business privato russo come interferenza illegale e pressione dall'esterno", è stato sottolineato lì.

In precedenza i sistemi di pagamento internazionali Visa e Mastercard hanno accusato Wildberries di aggiungere una tassa supplementare del 2% quando si paga con le loro carte. In risposta, il rivenditore ha spiegato che tale commissione è sempre esistita, il marketplace ha solo iniziato a mostrarla ai clienti, rendendo il pagamento "trasparente". Più tardi, il marketplace ha deciso di introdurre uno sconto del 2% per i pagamenti con carte di sistemi di pagamento nazionali. Questo è stato ricevuto con critiche a Mastercard e Visa, in particolare Visa ha inviato una lettera alle banche acquirenti del rivenditore che è una violazione delle regole del sistema di pagamento.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Karina Kamalova