Due impianti di estrazione del petrolio appariranno nella regione di Rostov
2021-10-07 12:13

Due impianti di estrazione del petrolio appariranno nella regione di Rostov

Due impianti di estrazione del petrolio saranno costruiti nella regione di Rostov.

Secondo RIA Novosti, un'impresa della società Agroprim sarà eretta nel villaggio Troitskoye del distretto Neklinovsky. La sua capacità sarà di 1.000 tonnellate al giorno. L'investimento nel progetto sarà di 3,3 miliardi di rubli. L'impianto di lavorazione della carne di Troitsky produrrà olio grezzo (idrato), farina e pellet di combustibile. Questo creerà 156 nuovi posti di lavoro con un salario medio di 45 mila rubli. Il progetto e la documentazione di stima sono stati sviluppati e sono sotto esame degli esperti, e il cantiere sarà pronto entro la fine di quest'anno, ha detto Agroprima.

Un'altra impresa di trasformazione "Malchevskiy Production Complex "Svetly" apparirà nel distretto Millerovskiy. L'investitore intende investire 3,4 miliardi di rubli nella struttura entro la fine del 2023. L'impianto di lavorazione dei semi di girasole con la capacità prevista di 600 tonnellate al giorno produrrà oli vegetali non raffinati. Permetterà di creare 80 posti di lavoro con uno stipendio medio di 45 mila rubli.

Made in Russia / Made in Russia

Autore: Maria Buzanakova