Media: Abrau-Durso può lanciare la produzione di cosmetici
2021-10-11 11:49

Media: Abrau-Durso può lanciare la produzione di cosmetici

La società di produzione di spumante del mediatore d'affari Boris Titov, Abrau-Durso, è diventata proprietaria della metà di Cosmetech. Il resto di questa società appartiene a Ruslan Romantsev, il direttore generale della Kubanbytkhim, ha appreso Kommersant.

La società "Kosmetech" è impegnata nella vendita all'ingrosso e nella produzione di profumi e cosmetici, e "Kubanbytchim" sta sviluppando la produzione propria e a contratto di profumi e cosmetici, detergenti e prodotti per la pulizia a Novorossiysk.

Le fonti della pubblicazione sul mercato non escludono la possibilità che "Abrau-Durso" possa investire nella produzione di una propria linea di cosmetici con prodotti a base di semi d'uva. In questo modo l'azienda può massimizzare l'uso dei suoi vigneti. C'è già un esempio simile nel mercato mondiale - una marca francese di cosmetici Caudalie basata sulla vinoterapia. Attualmente creme, tonici, oli, gel doccia, shampoo e altri prodotti di cura sono disponibili sotto questo marchio.

Il direttore esecutivo dell'Associazione dei produttori di profumi, cosmetici, prodotti chimici per la casa e prodotti per l'igiene Peter Bobrovsky ha detto alla pubblicazione che la "Abrau-Durso" ha già rapporti con le catene di vendita al dettaglio, quindi arrivare sullo scaffale con una nuova categoria del gruppo sarà "relativamente facile", crede.

Abrau-Durso non ha commentato queste informazioni.

Abrau-Durso ha già diversificato la sua gamma di prodotti - questa primavera il gruppo ha annunciato il lancio delle vendite di oli vegetali di semi d'uva.

Made in Russia / Made in Russia

Autore: Karina Kamalova