2021-10-23 10:16

"Impianto elettromeccanico Kizlyar" ha aumentato il volume di produzione di 400 miliardi di rubli

La preoccupazione del Daghestan "Kizlyar electromechanical plant" (KEMZ) ha aumentato la produzione di 400 milioni di rubli nei primi 9 mesi del 2021 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Questo è stato riferito dal servizio stampa dell'amministrazione regionale.

"Secondo i risultati dei primi nove mesi di quest'anno, il tasso di crescita della produzione della più grande impresa di difesa della Russia meridionale "Concern KEMZ (Kizlyar electromechanical plant) è stato del 115,3%, per i prodotti civili - 116,9%. Durante questo periodo, l'impianto ha prodotto beni per un valore di 2,5 miliardi di rubli. Secondo i risultati dei nove mesi del 2020 ha prodotto beni per un valore di 2,1 miliardi di rubli", - dice il rapporto.

Lo stabilimento elettromeccanico Kizlyar è stato fondato nel 1962. Si occupa dello sviluppo e della produzione di mezzi di controllo per aerei per la compagnia Sukhoi e MiG Corporation. Nel 2011-2012 l'azienda ha aperto una fabbrica che produce lampadine a risparmio energetico, e una divisione che produce scaldabagni e caldaie per il riscaldamento.

Made in Russia / Made in Russia

Autore: Maria Buzanakova