Barilla è diventata residente nella ZES di Stupino Kvadrat nella regione di Mosca
2021-11-18 02:14

Barilla è diventata residente nella ZES di Stupino Kvadrat nella regione di Mosca

L'italiana Barilla è diventata residente nella Zona Economica Speciale (ZES) Stupino Kvadrat vicino a Mosca. L'azienda ha già iniziato e continua a costruire un mulino di farina sul territorio della ZES, ha detto il Ministero degli Investimenti, Industria e Scienza della Regione di Mosca.

"Il progetto d'investimento con un volume d'investimento di più di 4 miliardi di rubli prevede la creazione di un mulino per la produzione di farina di grano duro. I prodotti serviranno come materie prime aggiuntive per lo sviluppo delle attività di produzione della pasta Barilla nella regione di Mosca. In un nuovo stabilimento della società a Stupino saranno creati circa 40 posti di lavoro" - ha detto il capo del Ministero Ekaterina Zinovieva.

Si nota che l'azienda prevede di acquistare grano duro per la lavorazione da fornitori russi. L'output sarà prodotto in stretta conformità con le norme e gli standard di qualità del gruppo italiano di aziende.

La fabbrica Barilla, che produce pasta e pane per panini, è già operativa nel distretto Solnechnogorskiy della regione di Mosca.

"Il nuovo stabilimento nel distretto urbano di Stupino aumenterà la localizzazione delle capacità produttive dell'azienda e garantirà la crescita dell'efficienza del gruppo in tutta la Russia. Con il nuovo progetto, gli investimenti totali di Barilla nell'economia della regione di Mosca supereranno i 10 miliardi di rubli", hanno detto le autorità regionali.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Karina Kamalova