Più di 900 tonnellate di lana sono state esportate dalla società Manych di Stavropol
2021-11-18 05:39

Più di 900 tonnellate di lana sono state esportate dalla società Manych di Stavropol

La società di Stavropol "Manych" ha esportato più di 900 tonnellate di lana in India, Bulgaria e Uruguay dall'inizio dell'anno, secondo il servizio stampa del Ministero dell'Agricoltura della Russia.

Il capo della società, Valery Rusanovsky, ha notato che Manych collabora con i partner di questi paesi da più di 15 anni. "Questi sono i nostri clienti provati. Sono tutti trasformatori di lana e si fidano della qualità delle forniture di Stavropol. Entro la fine dell'anno, abbiamo in programma di fornire più di mille tonnellate di lana a questi paesi, poiché le esportazioni contribuiscono ad aumentare la domanda e i prezzi più elevati delle materie prime dell'industria ovina", ha detto.

Come si può ricordare, la regione di Stavropol è il principale produttore di lana fine e a mezzo velo in Russia. Ora ci sono 13 aziende esportatrici di lana nella regione. Nel 2021 gli agrari hanno prodotto 4,2 mila tonnellate di lana. Entro il 2025, ci sono piani per aumentare la produzione a 7 mila tonnellate.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Maria Buzanakova