FATTO IN RUSSIA

Tutte le regioni
ITA
Notizie aziendali

"Opora Rossii": Schema di sostegno alle PMI nel caso della quinta ondata di COVID-19 esiste già

"Opora Rossii": Schema di sostegno alle PMI nel caso della quinta ondata di COVID-19 esiste già

Le autorità russe sono già tecnicamente pronte per una nuova quinta ondata della pandemia e hanno un meccanismo consolidato di supporto per i piccoli e medi imprenditori (PMI), dice Alexander Kalinin, presidente dell'associazione imprenditoriale Opora Russia.

Secondo l'esperto, le restrizioni sui viaggi tra i paesi non fermeranno il virus. "L'ondata arriverà dall'Europa - non ci sono miracoli. Se è già andato lì, questo "Omicron", è chiaro, qualunque siano gli ostacoli che mettiamo al confine, questa quinta ondata verrà da noi. Se succede e le regioni impongono restrizioni più severe, in linea di principio il governo ha già adottato il decreto n. 1513, e saranno stanziati soldi per sostenere queste imprese. In questi casi ci saranno sovvenzioni dirette", - è stato citato da TASS.

Ricordiamo che il 7 settembre 2021 il primo ministro Mikhail Mishustin ha approvato le regole per la concessione di sovvenzioni alle PMI e alle organizzazioni non profit socialmente orientate che hanno dovuto sospendere il loro lavoro a causa delle misure anti-epidemia. Secondo il documento, l'importo del risarcimento per ogni due settimane di sospensione è pari a 1/2 del salario minimo per dipendente. Nel caso in cui le restrizioni siano prolungate, c'è la possibilità di aumentare le sovvenzioni a 1 salario minimo.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Maria Buzanakova

0