FATTO IN RUSSIA

Tutte le regioni
ITA
Notizie principali

Un numero record di regioni in cinque anni ha migliorato la loro attrattiva di investimento

Un numero record di regioni in cinque anni ha migliorato la loro attrattiva di investimento

Quasi un terzo delle regioni russe è riuscito a migliorare l'attrattiva degli investimenti nel 2021, nonostante la pandemia di covid-19, che è stata un record dal 2017, scrive Izvestia con riferimento ai dati dell'Agenzia di rating indipendente (ANR).

Secondo gli analisti, i leader in questo criterio sono stati Mosca, San Pietroburgo, il distretto autonomo Yamalo-Nenets, le regioni di Mosca e Sakhalin. Tuttavia, 52 regioni su 85 sono rimaste negli stessi gruppi dell'anno precedente.

Ventitré regioni sono riuscite a migliorare il clima d'investimento e a salire nel rating, che è il massimo dal 2017. Tra queste ci sono le regioni di Murmansk e Amur, il distretto autonomo della Chukotka, la Yakutia e il Territorio di Primorsky. Anche l'Inguscezia e la Kabardino-Balkaria sono riuscite ad aumentare la loro attrattiva per gli investimenti. Secondo l'ANR, sono riusciti a migliorare le infrastrutture per gli investitori, il clima d'affari e a ridurre i rischi di fare affari. La lista comprende le seguenti regioni: il Territorio di Altai, la Crimea e Sebastopoli, le regioni di Volgograd e Orel, il Territorio di Krasnodar, l'Ossezia del Nord, le regioni di Bryansk e Kostroma, la regione autonoma ebraica e il Territorio di Zabaikalsky.

L'anti-rating comprendeva 10 regioni: Le regioni di Tula, Kursk e Novosibirsk, Bashkortostan, Chuvashia, Altai, Mordovia, così come le regioni di Orenburg, Ryazan e Saratov. Come spiegato dall'ANRP, sono caratterizzati da indicatori macroeconomici e infrastrutturali deteriorati, le regioni rimangono indietro in termini di tassi di crescita dell'attrattiva degli investimenti rispetto ad altri soggetti.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Karina Kamalova

0