FATTO IN RUSSIA

Tutte le regioni
ITA
Notizie principali

Le piccole imprese hanno aumentato le loro entrate del 10% grazie al programma SME Corporation

Le piccole imprese hanno aumentato le loro entrate del 10% grazie al programma SME Corporation

Il reddito delle aziende che partecipano al programma per le PMI "Growing up", in media, mostra un aumento del 10%, ha detto il servizio stampa dell'istituto di sviluppo.

Ora questo programma copre circa 900 aziende in 69 regioni russe. Gli imprenditori hanno l'opportunità di espandere il loro personale di oltre il 6% grazie ad esso, mostrano i risultati di una valutazione del punteggio delle piccole e medie imprese che partecipano al progetto.

"Un aumento del 10% della redditività in condizioni economiche difficili, con continue restrizioni COVID - questo è un ottimo risultato. Ogni imprenditore utilizzato il più appropriato degli strumenti di supporto che offriamo, e talvolta un intero complesso, "- ha detto il CEO di SME Corporation Alexander Isaevich.

Ha aggiunto che a seconda della situazione specifica le aziende sono offerti l'accesso a determinate risorse finanziarie e assistenza non finanziaria.

Ogni impresa all'ingresso del programma è sottoposta ad un'analisi di esperti, grazie alla quale gli specialisti possono determinare i "punti di crescita" più efficaci. Il passo successivo è quello di assegnare alle aziende una matrice di sviluppo individuale, sulla base della quale possono "crescere".

Il programma aiuta le aziende a modernizzare e sviluppare la produzione, ottimizzare i processi aziendali e ridurre i costi.

CHI PARTECIPA?

Tra i partecipanti c'è RTI-Komponent, un produttore di prodotti in gomma per automobili del Tatarstan. Secondo i dati della società, la partecipazione al progetto ha aiutato l'azienda a ottenere un prestito di 100 milioni di rubli. Inoltre, durante il periodo di partecipazione, le entrate sono aumentate del 50% e il numero di dipendenti è aumentato del 15%, ha detto Radik Yevstafyev, il principale finanziatore della società.

Geoburmash, una fabbrica di strumenti di perforazione a Sverdlovsk, ha partecipato al progetto e ha preso in prestito 3,35 milioni di rubli al 4,25% di interesse. I dipendenti della società hanno anche potuto ricevere una formazione in materia di esportazione e trovare potenziali acquirenti all'estero.

"Il complesso delle misure ci ha permesso di attirare nuovi clienti importanti per i nostri prodotti e di raddoppiare le entrate dell'azienda nel 2021", ha detto Valentin Zimin, direttore dello stabilimento.

Un altro partecipante al programma "Coltivazione" è il conservificio Oboyan della regione di Kursk. Ha ricevuto due prestiti per un totale di 5,1 milioni di rubli come parte del sostegno.

Allo stesso tempo, i dipendenti hanno potuto partecipare a corsi di formazione e seminari, e l'azienda ha ricevuto un nuovo libro del marchio.

L'impresa di Lipetsk "Prestorus", che produce geosintetici, ha ricevuto come parte del sostegno un business plan pronto per attrarre investimenti in un nuovo progetto e ha superato un audit delle infrastrutture.

Made in Russia // Made in Russia

Autore: Ksenia Gustova

0