FATTO IN RUSSIA

Tutte le regioni
ITA
Esporta

Wildberries ha aperto il primo centro logistico in Kirghizistan

Wildberries ha aperto il primo centro logistico in Kirghizistan

Il rivenditore online russo Wildberries ha aperto il suo primo centro di distribuzione a Bishkek per rafforzare le partnership con gli imprenditori locali e accelerare la consegna degli ordini nel paese, ha detto il servizio stampa della società.

L'area del centro logistico è di 1.000 metri quadrati. Esso smista gli ordini, prende le consegne e poi le invia ai centri di distribuzione.

Il nuovo centro logistico permetterà agli imprenditori kirghisi di ridurre i costi di logistica, aumentare le vendite e ampliare la gamma di merci sul mercato.

"Alla fine del Q1 2022, il numero di imprenditori locali registrati sul nostro mercato online è cresciuto di 35 volte rispetto all'anno precedente, arrivando a 2.150. Le vendite di prodotti provenienti dal Kirghizistan sono aumentate del 360% rispetto all'anno precedente, e le merci locali più popolari erano vestiti e scarpe, forniture per animali domestici, piatti e varie attrezzature da cucina, nonché cosmetici e profumi", - ha osservato il servizio stampa.

Ora c'è una procedura di registrazione semplificata per gli imprenditori del Kirghizistan sul portale seller.wildberries.ru. Per iniziare le vendite, è sufficiente passare una breve registrazione, inserire le informazioni sulle merci e portarle al nuovo centro della società a Bishkek dopo aver ricevuto gli ordini dagli acquirenti.

Gli imprenditori locali non hanno bisogno di portare la merce in altri paesi - il servizio logistico di Wildberries lo farà da solo.

Leggi le notizie attuali nel nostro Canale Telegram

Autore: Ekaterina IvanovaMadein
Russia // Made in Russia

0