FATTO IN RUSSIA

Tutte le regioni
ITA
Esporta

L'esportazione di macchine agricole russe nel primo trimestre del 2022 è aumentata del 30%

L'esportazione di macchine agricole russe nel primo trimestre del 2022 è aumentata del 30%

La Russia ha aumentato le esportazioni di attrezzature agricole a 5,1 miliardi di rubli nel primo trimestre del 2022, che è il 30% in più rispetto allo stesso periodo del 2021, secondo l'Associazione russa dei produttori di macchinari specializzati Rosspetsmash.

"La crescita quantitativa delle esportazioni è fissata nei seguenti segmenti: l'offerta di raccoglitrici di foraggio è aumentata di 2,9 volte, raccoglitrici di grano - di 2,7 volte, falciatrici - del 90%, macchine per fertilizzanti - del 62%, irroratrici - del 54%, mietitrici - del 42%", - ha notato l'associazione.

Ci sono 22 paesi sul territorio del paese. Le principali destinazioni estere sono i paesi della CSI e dell'UE, così come l'Egitto e la Mongolia. Così, le spedizioni in Ungheria sono aumentate in termini monetari di 3,6 volte, in Egitto - 3,2 volte, in Polonia - 2,9 volte, in Moldavia - 2,3 volte, in Uzbekistan - dell'87%, in Mongolia - 81%, in Azerbaigian - 65%, in Kazakistan - 16%, in Bulgaria - 16%, dice il rapporto.

Allo stesso tempo la crescita delle esportazioni di macchine agricole verso i paesi dell'UE è stata fornita principalmente dalle consegne in gennaio-febbraio, ha aggiunto in "Rosspetsmash".

Leggi le notizie attuali nel nostro Canale Telegram

Autore: Alexandra ZaslavskayaMadein
Russia // Made in Russia

0